Sarno, blitz dei Nas all’ospedale: sequestrati documenti su consulenze sospette.I controlli riguarderebbero lavori che sarebbero stati svolti da terzi nonostante la presenza di dipendenti idonei a svolgere la funzione; contratti finiti sotto la sente di ingrandimento dei carabinieri.Blitz dei carabinieri del Nas all’interno dell’ospedale “Martini di Villa Malta” di Sarno. I controlli sono scattati giovedì mattina – riporta Salerno Sanità – per requisire delibere e documenti che potrebbero fare chiarezza su alcune consulenze tecniche ritenute sospette.In particolare, riguarderebbero lavori che sarebbero stati svolti da terzi nonostante la presenza di dipendenti idonei a svolgere la funzione; contratti finiti sotto la sente di ingrandimento dei militari dell’Arma.fonte cronache della Campania