I dipendenti della Rekeep, impegnati nell’ospedale di Castellammare di Stabia ringraziano i vertici aziendali. Il plauso va ai dirigenti che hanno scelto di destinare il 20% dei propri stipendi, relativi ai mesi di marzo e aprile, ai lavoratori della struttura operativi durante l’emergenza SARS-CoV-2. Il coraggio, la disponibilità, la dedizione sono stati i tre pilastri fondamentali che hanno permesso al personale di continuare a lavorare durante la pandemia. L’azienda bolognese, che si occupa di igiene e disinfezione degli ambienti, sanificazione di divise e biancheria del personale e opera principalmente nel settore sanitario e dei trasporti, ha espresso concretamente il senso di gratitudine donando ai suoi dipendenti buoni spesa da 255 euro. :” Vogliamo ringraziare i dirigenti Rekeep che hanno dimostrato di tenere ai suoi dipendenti anche di fronte ad un momento mai visto prima e soprattutto difficilissimo da fronteggiare. Noi siamo il nucleo che fa prosperare l’azienda, oggi più di ieri orgogliosi di farne parte. Grazie…”

Natasha Macri