Forzano il posto di blocco e investono un carabiniere. E’ successo ieri a Sarno nella frazione di Lavorate. Due giovani in sella a una moto, non si sono fermati all’alt intimato dai militari, in presidio sul territorio per garantire il rispetto delle misure di contenimento del contagio da coronavirus. Fermati dopo un inseguimento, identificati sono stati sottoposti a perquisizione. Rinvenuto un piccolo quantitativo di sostanza stupefacente. Come disposto dal GIP del Tribunale di Nocera Inferiore, entrambi sono stati arrestati e posti agli arresti domiciliari. Contuso a una gamba il carabiniere.