Sarebbe stato identificato l’autore degli scippi sequenziali avvenuti lo scorso 10 novembre in diverse zone del paese. I carabinieri della locale stazione, avviate le indagini a seguito della denuncia delle vittime, hanno acquisito le immagini delle  telecamere di videosorveglianza urbana. Un lavoro certosino che ha permesso di risalire a N.P. 29enne, soggetto già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti, di Sarno, ivi residente in via Casamonica, quale autore di tre aggressioni, verso altrettante donne, avvenute in via Roma, via Prolungamento Matteotti e II Traversa Matteotti. L’uomo, rintracciato e identificato, è stato denunciato a piede libero.