Si è svolta a Parma negli spazi della Camera di Commercio l’ottava edizione del “Tenzone del Panettone”, la kermesse dedicata all’arte del re della tavola natalizia. Arrivati nella città famosa per il prosciutto e il formaggio da ogni regione, mani in pasta 60 professionisti artigiani, tra pasticceri, pastry chef, fornai,si sono sfidati a colpi di cioccolata, crema, zucchero, glassa per aggiudicarsi il primo premio per le tre tipologie di panettoni in gara: tradizionale, al caffè, l’innovativo e quest’anno è stata introdotta anche la categoria packaging; centodieci i panettoni realizzati, specialità dolciarie uniche. Il 10 Novembre una giuria composta dai maggiori pastry-chef, pasticceri e un informacibo ha decretato il vincitore: sul gradino più alto del podio parmense è salito per la categoria Panettone Innovativo il pastry chef Angelo Mattia Tramontano, responsabile della pasticceria Gran Caffè Napoli 1850 da Castellammare di Stabia, Gran Caramelia è il nome del panettone che si è aggiudicato il primo premio. Una fusione tra Gran Caffè Napoli e il Ciocciolato Valrhona che ha conquistato il palato dei giurati e presto anche quello degli stabiesi. Ad maiora sempre Angelo…