Sarno: nocciolo di ciliegia finisce nei polmoni, 60enne operato d’urgenza

Pensavano fosse una polmonite con versamento pleurico nel polmone destro o ancora peggio un tumore: è la vicenda accaduta a un uomo ricoverato prima all’ospedale Villa Malta di Sarno poi per l’aggravarsi delle condizioni al Maria Santissima Addolorata di Eboli. Sottoposto a broncoscopia l’esame ha evidenziato la presenza di un corpo estraneo probabile causa del versamento pleurico. Operato d’urgenza l’equipe medica guidata dal dottor Damiano Capaccio con grande stupore ha rimosso “l’intruso”: un nocciolo di ciliegia. Il paziente 60 anni non a caso è un commerciante di frutta, ma mai avrebbe pensato che ingoiando un’ intera ciliegia questa si sarebbe rivelata causa del suo calvario.