Striano, donna arrestata per estorsione

I carabinieri della stazione di Striano agli ordini del maresciallo Antonio Botta hanno arrestato in flagranza di reato F.M. La donna, titolare di un negozio di  ferramenta in via Roma, deve rispondere del reato di estorsione. Minuziose indagini sono partire a seguito della denuncia di una vittima, caduta nella spirale estorsiva della “mantide”. Si decide così di far scattare la trappola. All’ennesima richiesta il denunciante incontra F.M. per la consegna dei soldi.  Oltre alla vittima dell’estorsione, però nel

luogo accordato ci sono anche i carabinieri in borghese. Quando avviene la consegna dei soldi all’estorsore spuntano i militari che l’arrestano. Dopo le formalità di rito la donna è stata tradotta nel carcere femminile di Pozzuoli.