carabinieri

Castellammare, violenza sessuale su minori: ai domiciliari 55enne

Un uomo di 55 anni è finito agli arresti domiciliari con l’accusa di violenza sessuale aggravata nei confronti di minorenni. L’ordinanza di custodia cautelare, emessa su richiesta dalla procura della Repubblica di Torre Annunziata dal gip del tribunale oplontino, è stata eseguita dalla polizia di Castellammare di Stabia. Il magistrato ha ritenuto che le dichiarazioni di una delle

vittime trovassero “puntuale e granitico riscontro nella comparazione dei referti biologici effettuata dalla polizia scientifica”. La misura è stata eseguita qualche giorno dopo l’inaugurazione della cosiddetta “Stanza di Imma” presso il commissariato di Castellammare, creata per l’ascolto protetto delle donne e dei minori vittime di reati di violenza di genere. 

Commenti

Commenti