61454696_2046575518984153_4840974093064863744_n

C.mare di Stabia piange Giorgio il benzinaio stroncato da un malore fatale

Un malore, probabilmente un infarto fulminate, così sarebbe morto Giorgio Rosato  il “benzinaio dell’Acqua della Madonna”. Molto conosciuto in città, per l’attività svolta da anni presso il distributore Total Erg  in via Caio Duilio, la notizia della sua improvvisa scomparsa ha lasciato tutti sgomenti e increduli. Persona sorridente, sempre disponibile al dialogo, Rosato lascia affranti dal dolore profondo la moglie e i figli. Sono decine i messaggi di cordoglio, che in

questi minuti stanno invadendo le bacheche di Facebook in ricordo di una persona che è stata in grado di lasciare un segno profondo nella comunità stabiese. Alla famiglia le più sentite condoglianze dalla redazione di stabiesi.net

Commenti

Commenti