carabinieri

Sarno – rissa in centro, serata di follia per un gruppo di persone

Una rissa furibonda si è scatenata ieri sera in pieno centro. Intorno alle 20.00 un gruppo di persone, uomini e donne di etnia rom se le sono date di santa ragione con bottiglie, calci, pugni. Nel parapiglia sono rimasti feriti alcuni protagonisti di questa brutta pagina di cronaca locale.  Sul posto sono arrivate le forze dell’ordine e il 118 che ha prestato le cure ai contusi. Danneggiate alcune auto in sosta. La frotte di zingari presente in paese non è nuova a questi episodi rissosi messi in scesa per le strade cittadine. Da anni vivono in condizioni di totale degrado, occupano case abusivamente, chiedono la carità, l’elemosina per la sosta anche sulle strisce blu a pagamento e quando il cittadino si rifiuta di donare una moneta reagiscono

con ingiurie, minacce, fino agli atti osceni in luogo pubblico in un rione a sud di Sarno. Una donna rom era solita alzarsi la gonna e orinare in uno spazio antistante un palazzo. Una scena sdegnosa, denunciata dai residenti impotenti davanti a situazioni di questo genere, bloccata dopo tempo. 

Commenti

Commenti