38085118_2296271787066641_937784136028913664_n-horz

Sarno, la marcia francescana dei giovani ha fatto tappa a Foce

La Marcia Francescana ha fatto tappa a Sarno in località Foce. Il cammino spirituale dei giovani della provincia di Salerno, della Basilicata e della Calabria, partito da Amalfi lo scorso 25 luglio, ha raggiunto il Santuario di Santa Maria della Foce. La cittadinanza si è ritrovata davanti al piazzale del luogo sacro dove tutti, compresi frati e suore, hanno ballato, cantato in nome della fede. Emozionante l’invito ai fedeli a baciare il Cristo in Croce , affidargli il proprio nome per una preghiera da portare in terra umbra. Il gruppo ha trascorso la notte presso il convento, annesso alla chiesa, per poi  proseguire il cammino verso il Santuario della Verna, dove prepareranno l’arrivo nella città del Poverello con un ritiro spirituale e la celebrazione delle Penitenziale. L’evento, organizzato dai frati minori d’Italia, è giunto al 38° anno. Il tema “Con un nome nuovo” è accompagno dalla maglietta rossa che ogni partecipante indossa. Passo dopo passo migliaia di giovani, provenienti da ogni parte d’Europa e dell’Italia, si incontreranno il 2 Agosto

ad Assisi . Qui nel 1216 San Francesco istituì la Festa del Perdono, che inizia la mattina del 1 agosto e si conclude la sera del 2. Giorni nei quali l’Indulgenza della Porziuncola, (chiesa situata all’interno della Basilica di Santa Maria degli Angeli) concessa per tutti i giorni dell’anno, in questo periodo si estende alle chiese parrocchiali e francescane mondiali, ai fedeli desiderosi di varcare la “porta della vita eterna” per ritrovare pace e perdono.

Commenti

Commenti