Un vasto schieramento tra pattuglie dei carabinieri, vigili del fuoco e ambulanze, integrato dal supporto di un elicottero dei militari dall’alto, ha raggiunto all’alba il rione Moscarella a Castellammare di Stabia. E’ caccia ai nascondigli della droga in uno dei quartieri considerati da sempre piazza di spaccio della città. Perquisite le case di pregiudicati, rimossi dai pompieri

i cancelli mai autorizzati messi a protezione dello spaccio. Sul posto anche tecnici dell’Enel per verificare la presenza di predisposizioni illecite allacciate alla rete.

Seguiranno aggiornamenti