giovedì, 29 Ottobre 2020

Sorrento, detenevano tre chili di droga e due fucili: arrestati due giovani

Nascondevano droga e armi in una casa non utilizzata dalla famiglia: sono finiti ai domiciliari due giovani di Sorrento. La scoperta è stata fatta dai militari della Guardia di Finanza dalla Tenenza di Massa Lubrense. Questa notte infatti sono stati arrestati due giovani di Sorrento, Francesco Missure e Francesco Paolo Mase, trovati in possesso di circa 3 chilogrammi di sostanza stupefacente, variamente assortita, e di due armi a canna lunga, risultate oggetto di furto. Prendendo le mosse da un controllo mirato nei confronti di uno dei soggetti, che

disvelava il possibile consumo di droga, la scelta operativa – condivisa dalla Procura della Repubblica di Torre Annunziata- è stata quella di estendere l’approfondimento anche agli immobili nella sua diretta disponibilità. L’attività di perquisizione di una casa seecondaria, non utilizzata dai familiari, permetteva di rinvenire, occultati all’interno di alcuni componenti d’arredo, 3 Kg complessivi di sostanza stupefacente e 2 fucili. Il narcotico risultava composto da varie grammature di cocaina, hashish, marijuana e MAMD, e corredato di ulteriori sostanze da taglio. A conferma di questo spunto investigativo, nel corso della perquisizione è stata, altresì, individuata la presenza· di un ulteriore soggetto che, ignaro dell’attività di polizia, deteneva le chiavi dell’appartamento e vi aveva fatto accesso. Dopo aver sottoposto a sequestro la sostanza stupefacente

rinvenuta, nonché le armi – risultate oggetto di furto e illecitamente detenute – le Fiamme Gialle hanno arrestato entrambi i soggetti, che, su disposizione di questa della Procura, sono stati posti agli arresti domiciliari.

TI POTREBBE INTERESSARE

Incendio a Sarno, in fiamme un capannone

Un incendio è divampato nel tardo pomeriggio di oggi all’interno di una proprietà privata  in via Sarno Palma. La combustione avrebbe interessato un capannone...

In Campania 2.427 nuovi positivi ma solo 31 presentano sintomi

Torna a scendere il contagio in Campania: oggi 2427 casi e 17 deceduti.Una flessione non importante ma comunque significativa dei nuovi positivi in Campania...

Striano : il Sindaco chiude in casa i minori

Il Sindaco di Striano ANTONIO DEL GIUDICE ha emanato un'ordinanza dal contenuto duro, l'ennesima da Nord a Sud che viola di fatto l'articolo 13...

Il premier Conte agli italiani: ‘Rispettiamo le regole o sarà lockdown’

Il premier Conte agli italiani: ‘Rispettare le regole o sarà lockdown’.“Non possiamo illuderci che, con una curva in salita, si possa andare tranquillamente in...

Salgono ancora i contagi in Campania: 2761 nuovi casi e 20 morti

Questo il bollettino di oggi: Positivi del giorno: 2.761 (*) di cui: Asintomatici: 2.649 Sintomatici: 112 Tamponi del giorno: 14.781 Totale positivi: 43.355 Totale...

Sarno – anziana muore per Covid 19, il cordoglio del Sindaco

Il Sindaco Giuseppe Canfora ha comunicato il decesso di un'anziana sarnese, ricoverata al Covid Center di Scafati. "Purtroppo oggi giungono per la nostra città notizie...
Napoli
cielo sereno
14.9 ° C
15 °
14.4 °
76 %
1.7kmh
0 %
Gio
20 °
Ven
21 °
Sab
21 °
Dom
20 °
Lun
18 °