Uno spiacevole incidente, ieri ha visto protagonista un giovane turista a Castellammare di Stabia. Il 15 enne stava passeggiando in villa, in compagnia della famiglia, quando sarebbe stato raggiunto al volto dalle schegge di un faretto scoppiato. Uno dei tanti punti luce con faretti ad incasso installati in villa, in occasione del restyling, per rendere più scenografica la pavimentazione. Soccorso e trasportato al nosocomio stabiese, J.J. G. australiano, è stato medicato dal personale sanitario. Le schegge di vetro lo hanno colpito all’altezza del mento e di una guancia, procurandogli diversi tagli. Una in particolare si è conficcata nella pelle, per cui è stato necessario intervenire, per rimuoverla. 

 Una vicenda che per molti versi,  ha dell’incredibile, un “souvenir” per il giovane sicuramente inaspettato.

Fonte- Il Gazzettino Vesuviano