giovedì, 1 Dicembre 2022

Castellammare di Stabia: reagisce ai rapinatori, ferito gioielliere

Il titolare della gioielleria Cimmino, in via Annunziatella a Castellammare di Stabia, è rimasto ferito nel corso di una rapina. Un uomo, armato di fucile, ha fatto irruzione nell’attività commerciale, intimando al 35enne titolare di consegnargli gioielli e tutto il denaro contenuto in cassa.E’ bastato un solo accenno di reazione da parte del titolare per scatenare la furia del rapinatore, che gli ha sferrato violenti colpi col calcio del fucile, procurandogli vistose ferite allo zigomo destro, alla fronte e alla zona occipitale. Il rapinatore, atteso all’esterno della gioielleria da un complice, si è dileguato poco dopo. Il 35enne titolare della gioielleria ha dovuto far ricorso

alle cure ospedaliere: trasportato in ambulanza all’ospedale San Leonardo di Castellammare, è stato medicato con l’applicazione di alcuni punti di sutura ai vari tagli procuratigli dal rapinatoreSulla vicenda indagano i Carabinieri, che hanno già acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza della gioielleria e di altre attività commerciali presenti in zona.

FONTE:http://www.mn24.it/rapina-in-gioielleria-a-castellammare-titolare-ferito-col-calcio-di-un-fucile/

ALTRE NEWS

ULTIME NOTIZIE

Docente di Castellammare di Stabia trovato morto in auto a Pompei

Momenti di apprensione ieri sera  in piazza Bartolo Longo, dove un uomo di 50 anni è stato rinvenuto cadavere all’interno della sua auto.Ad accorgersi...