venerdì, 21 Gennaio 2022

Castellammare di Stabia: sabato investi’due ragazze con il motorino e scappò – si costituisce alla Polizia il presunto responsabile

Si sarebbe costituito, agli agenti del Commissariato di polizia stabiese, il centauro ritenuto il presunto responsabile dell’investimento di due pedoni. Sabato sera al Corso Garibaldi, il giovane a bordo di uno scooter avrebbe investito due adolescenti di 13 e 14 anni. Il conducente si sarebbe poi dato alla fuga non prestando i soccorsi alle ragazze rimaste ferite a terra aiutate dai sanitari del 118 accorsi subito dopo. Il ragazzo, al momento dell’incidente (5/11/2016), era minorenne; sarebbe diventato maggiorenne il giorno dopo. Finito nella rete della giustizia italiana, su di lui pende l’accusa di omissione di soccorso. Nell’impatto le due ragazze hanno subito traumi ed escoriazioni varie: la 13 enne sarebbe stata operata per la frattura del femore; preoccupazioni destano le condizioni dell’amica a causa di un ematoma alla testa, conseguenza del trauma cranico commotivo riportato dopo l’investimento.

ALTRE NEWS