Dramma all’acqua park “Isola Verde” di Pontecagnano: un ragazzo di 13 anni è morto a causa, probabilmente, di un infarto. La vittima, era giunta nella nota struttura da Sant’Angelo dei Lombardi (AV) in compagnia dei genitori per trascorrere una giornata all’insegna del divertimento. Dopo il consueto bagno il ragazzo, si sarebbe sdraiato su un lettino ma, con il trascorrere dei minuti , non mostrava segnali di risveglio. La mamma nel tentativo di svegliarlo si sarebbe accorta che il figlio era privo sensi. Immediato l’allarme; il personale del parco presta i primi soccorsi in attesa del 118. Giunta sul posto un’ambulanza della “Croce Bianca”ai soccorritori è stato da subito chiaro che il ragazzo era stato colpito da arresto cardiaco. Dopo ripetute manovre di rianimazione il cuore ritornava a battere ma le condizioni restavano gravi. Trasportato all’ospedale “San Leonardo” il cuore ha tradito la vita del 13enne andando di nuovo in arresto. Un lungo, lunghissimo tentativo di rianimazione ad opera dei medici e del personale dell’emergenza è risultato vano, l’adolescente non ce l’ha fatta.