domenica, 7 Marzo 2021

SAN VALENTINO TORIO – processata per direttissima la ginecologa accusata di prendere ” mazzette” dai pazienti

PUBBLICITA

E’ stata processata per direttissima davanti al Giudice del Tribunale di Nola la ginecologa Teresa Santonicola 60 anni originaria di Sarno ma da anni residente a San Valentino. La dottoressa era finita al centro della cronaca giudiziaria con l’accusa di  «Induzione indebita a dare o promettere utilità» violando  l’articolo 419 del codice penale ovvero la stessa chiedeva soldi ai pazienti per anticipare la consegna di esami diagnostici. Il Magistrato,  in sede di causa, ha convalidato l’arresto e ha disposto per il medico l’interdizione dalla  professione per un anno.
I carabinieri di San Giuseppe Vesuviano, a seguito di denuncia presentata da una vittima  del sistema messo in atto dalla professionista, procedevano all’arresto della donna mentre intascava una busta contenente 100 euro, da una paziente nella clinica “Santa Lucia” dove prestava servizio. 

 

 

PUBBLICITA

ALTRE NEWS

DALLA HOME