Napoli, 31 ago. – (Adnkronos) – I carabinieri della stazione di Sant’Antonio Abate insieme a colleghi della compagnia di Castellammare di Stabia hanno sottoposto a fermo E.D.S., 49 anni, meccanico, ritenuto responsabile di ricettazione e riciclaggio. Nel corso di perquisizione nel garage dell’uomo i militari hanno trovato e sequestrato una Lancia Y con quadro di accensione manomesso, una carcassa di Fiat 500 privata di targa e con numero di telaio abraso, la targa, un blocchetto di accensione, una centralina motore, e il telaio di una panda. Nell’officina meccanica in via casa D’Auria sono stati invece trovati il motore di una Bmw 320 diesel con numero identificativo abraso e 5 motori di auto Fiat a benzina con numeri identificativi abrasi. Dopo le formalità di rito il meccanico e’ stato portato nella casa circondariale di Poggioreale