giovedì, 18 Agosto 2022

C.mare di Stabia, ormeggia lo yacht explorer BLUE II

Lo yacht explorer di 56 metri, Blue II ha fatto il suo ingresso nelle acque stabiesi. L’imbarcazione, ormeggiata allo Stabia Main Port, costruita nel cantiere navale Turquoise a Istanbul, è stata varata a luglio 2020 e naviga attualmente sotto bandiera della Marshall Islands. Progettato pensando all’esplorazione delle regioni più remote del globo, vale a dire le regioni polari e il passaggio a nord-ovest, lo yacht è stato costruito secondo gli standard di classe 1B del ghiaccio e prua rompighiacci. Il design esterno ricorda le classiche navi a vapore mentre gli interni, eleganti con dettagli in teak, possono ospitare fino a 12 persone in 6 cabine con bagno privato: quattro sul ponte inferiore, una suite, insieme a un appartamento armatoriale con sala studio privata sul ponte principale. Una palestra, un centro benessere con sauna, bagno turco e sala massaggi e un equipaggio di dieci persone garantiscono relax durante le lunghe traversate in mare. Sottocoperta si trova invece un ampio garage con due tender e giochi d’acqua.

foto Super yacht times

ALTRE NEWS

ULTIME NOTIZIE