Stabia Main Port approda VIBRANT CURIOSITY: lo yacht del bilionario Wurth

L’estate sta finendo come cantavano i Righeira, ma non per i “paperoni” del mondo che scelgono lo Stabia Main Port per ormeggiare le loro ville galleggianti.  Tra le tante “celebreties” arrivate di fronte alla banchina Alessandro spicca  VIBRANT CURIOSITY il panfilo del tedesco Reinhold Würth: classe 1935 è il presidente del gruppo Adolf Wurth, leder mondiale nella fabbricazione di elementi di fissaggio. Gli esterni e gli interni dell’imbarcazione sono opera di  Carlo Nuvolari – Duodo e Dan Lenard, icone italiane nella progettazione di yacht da sogno. Lo scafo sfoggia nei suoi quasi 86 metri di lunghezza un austero bianco latte, costruito sul molo Oceano vicino a Rotterdam, varato nel 2009 naviga attualmente sotto bandiera della United Kingdom. A  bordo ospita fino a 18 persone e 26 membri dell’equipaggio in layout suddiviso su 4 ponti collegati con ascensore: una suite armatoriale con terrazza privata, area prendisole, jacuzzi inclusa, una vip con bagno doppio e 7 cabine doppie. Tra i servizi offerti una palestra, una piscina di 7 metri sul ponte a poppa e un eliporto sul ponte superiore. Valore stimato circa 150 milioni di dollari. L’arrivo del superyacht è la conferma che l’offerta’esclusiva creata dall’Agenzia Marittima napoletana Luise Group è una garanzia.

Reinhold Würth non è solo un ricco uomo d’affari ma anche un appassionato d’arte. Possiede più di 17.000 mila opere d’arte. Una collezione privata dal valore di diversi milioni di euro tra i quali troviamo il quadro di Hans Holbein “La Madonna con la famiglia del sindaco Meyer”. Acquistato nel 2011 per $ 70 milioni. Suoi anche: i musei Museum Würth e Kunsthalle Wurth, l’aeroporto Adolf Würth in Germania e ben quattro jet privati. Non solo: case in tutto il mondo tra cui un palazzo in Florida e una residenza in Austria. Cosa dire…non male per un imprenditore che fabbrica viti.