Si era dato fuoco, cospargendosi di benzina, ieri pomeriggio in via Braciagliano a Sarno. Cordella Domenica in conseguenza del folle gesto aveva riportato ustioni sul 90% del corpo. Dopo aver ricevuto le prime cure mediche, da parte del personale dell’

ospedale sarnese, per la gravità delle condizioni veniva trasferito in elisoccorso nel reparto grandi ustioni del Cardarelli di Napoli. Dopo una notte di agonia il suo cuore ha smesso di battere. Gli agenti di polizia indagano sul episodio scaturito probabilmente dopo un litigio con la consorte.