Imprenditore agricolo di Castellammare di Stabia indagato per evasione fiscale: sequestrati beni e conti bancari

Il 24 e il 25 ottobre scorso il Gruppo della Guardia di Finanza di Torre Annunziata ha dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo per equivalente per l’importo di € 2.455.078,80, emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Torre Annunziata, su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti della GRONDAL SOCIETÀ AGRICOLA s.r.l. con sede in Castellammare di Stabia, attualmente posta in liquidazione, e del suo rappresentante legale, indagato per evasione fiscale.

A seguito di una verifica fiscale è emerso che la società destinataria del provvedimento cautelare reale, operante nel settore della ricerca nel campo delle altre scienze naturali e dell’ingegneria al fine di consentire a terzi di evadere l’IVA, avrebbe emesso – negli anni d’imposta dal 2019 al 2022 fatture di vendite per operazioni inesistenti per un totale di 14 milioni di euro con conseguente IVA evasa pari a € 2.535.959,14; al fine di evadere l’IVA, avrebbe utilizzato – negli anni d’imposta dal 2019 al 2021 – fatture per operazioni oggettivamente e soggettivamente inesistenti per un totale di € 9.389.606,56, con conseguente IVA evasa pari a € 2.065.713,54.

Inoltre, dalle indagini è emerso che il legale rappresentante della GRONDAL SOCIETÀ AGRICOLA s.r.l. avrebbe omesso di versare, entro il termine previsto, l’IVA dovuta in base alla dichiarazione annuale per l’anno d’imposta 2021 pari a € 389.365,26.

Alla luce delle risultanze investigative emerse, è stata, pertanto, emessa la misura ablatoria nei confronti della società verificata e del rappresentante legale per l’intero importo illecitamente sottratto a tassazione, costituente il profitto dei reati tributari.

Nel corso dell’esecuzione del provvedimento cautelare reale, curata dalla Compagnia della Guardia di Finanza di Castellammare di Stabia, si è proceduto al sequestro preventivo dei rapporti bancari riconducibili sia alla società su indicata che al legale rappresentante della stessa per l’importo di € 33.189,72 nonché di quote societarie pari a € 144.072,00 e di immobili per un valore di € 1.660.800,00, facenti capo a quest’ultimo, per un importo complessivo di € 1.838.061,72.

ALTRE NEWS

ULTIME NOTIZIE

Maltempo In Campania: da stasera allerta meteo, in arrivo la pioggia

La Protezione Civile della Regione Campania ha emesso un avviso di allerta meteo di livello Giallo per maltempo con piogge e temporali, valido dalle...