Emanuele D’Apice: “Tutti allo stadio a tifare Virtus Stabia”

Emanuele D’Apice racconta il momento della stagione e non solo. L’attaccante della Virtus Stabia ha parlato ai canali ufficiali della società: Le sensazioni per la prossima gara di campionato?
La gara di sabato è sicuramente difficile, il nostro avversario è in salute, ha raccolto una serie di risultati utili e positivi. Noi siamo sempre la capolista e vogliamo affrontare questa gara con la massima concentrazione come abbiamo fatto per tutto il campionato e vogliamo portare a casa il risultato.
Per tornare al percorso, il momento positivo e quello negativo fino ad oggi?
Il momento più bello da un punto vista personale è stato quello a gara oramai finita contro il Vico Calcio dove ho segnato un goal importante. Durante il campionato abbiamo saputo superare qualche momento poco felice grazie allo spirito di questo gruppo. Forse il momento più brutto è stato l’inizio di campionato ma siamo stati bravi a superarlo e bravi nel ripartire subito.
Sei uno dei leader del gruppo. Come ti stai rapportando e che consiglio stai offrendo ai giovani?

Non esiste un leader ma esiste il gruppo. Sono stato uno dei primi a sposare questo progetto ed ho creduto fin da subito in questa idea di calcio. I giovani ci hanno sempre ascoltato. A Loro abbiamo sempre chiesto sacrificio e lo hanno dimostrato sul campo. Se siamo vicino al traguardo è perchè siamo un giusto mix tra giovani ed esperti.

Un tuo pensiero su Mister Di Maio?

Con Mister Di Mai ci ho giocato insieme quando ero un under e lui un calciatore esperto. Era già un leader in mezzo al campo. E’ un allenatore di categoria superiore e la sua mano ed il suo lavoro è cosa palese.
Se sei scaramantico oppure si può iniziare ad organizzare il party?
Si sono scaramantico ma allo stesso tempo anche fiducioso. Sono pronto a festeggiare sabato e voglio invitare tutti gli Stabiesi a venire a Casola per la partita.

ALTRE NEWS

ULTIME NOTIZIE