Castellammare di Stabia: botte all’insegnante per aver messo un brutto voto. L’aggressione in un noto liceo della città

Un brutto voto messo dall’insegnate ha fatto scattare l’aggressione. Sarebbe questo il movente che ha portato ieri mattina una donna a recarsi presso la succursale del Liceo Classico Plinio Seniore in via Virgilio a Castellammare di Stabia e picchiare una docente. “Tu ce l’hai con mia figlia” avrebbe urlato la madre di una delle ragazze che frequentano il noto istituto stabiese. Il violento episodio sarebbe avvenuto in I A classe dove la docente, Lucia Celotto stava svolgendo la lezione: la donna sarebbe entrata in aula, urlando contro la docente per poi arrivare all’aggressione fisica.  «Dopo l’aggressione mi sono diretta da sola in ospedale per essere medicata, non ho ricevuto la solidarietà della direzione. Nessuna telefonata da parte del dirigente o dei suoi collaboratori, il clima che viviamo anche noi insegnanti in questa scuola è di malessere, non ci sentiamo tutelati. Denuncerò non solo il mio aggressore ma anche la scuola per omissione di soccorso e perché hanno consentito che la violenza entrasse in classe» ha dichiarato la docente Celotto al Mattino.

ALTRE NEWS

ULTIME NOTIZIE