Campania, parrucchieri e barbieri aperti solo per pagare le tasse : “Lo Stato ci ha condannati”.

PUBBLICITA
PUBBLICITA

L’ultimo Decreto Governativo del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte consente a parrucchieri e barbieri di tenere aperte le attività. Una scelta non condivisa dagli artigiani del settore che lamentano perdite ingenti e chiedono agevolazioni sui contributi, chiarimenti sugli spostamenti dei clienti, controlli su chi esercita la professione abusivamente a domicilio. Il primo lockdown ha costretto i titolari ad abbassare le serrande, stavolta malgrado la Campania è stata dichiarata zona rossa, i negozi restano aperti, ma in pratica vuoti. “Ci sono ancora oggi saloni che lavorano con il 70% dei clienti in meno, rispetto a quello che lavorano prima, dichiara Giuseppe Piras, Presidente dell’Associazione “Stamm a cas”, ai microfoni di Giuseppe De Caro inviato del Tg 3 Campania, quello che chiediamo è un ribasso totale e indicizzato delle tasse nonchè un rinvio dei sei mesi o un eliminazione totale di alcune tasse”.

Il Dpcm analizzato nei fatti è contradittorio, agevola l’apertura di gran parte dei negozi senza tener conto dell’aggravio fiscale, delle spese per il personale ma soprattutto senza tener conto che la gente, limitata negli spostamenti, è poco propensa a recarsi dai parrucchieri o dai barbieri, dove oltretutto all’interno dei locali è garantito il rispetto delle norme di sicurezza. Tutto questo a vantaggio dell’abusivismo che come una mina vagante è un potenziale portatore del virus, complici i clienti. Una falla, l’ennesima in questa guerra contro il nemico invisibile, che miete quotidianamente vittime silenziose.

Si stima che entro il 31 Dicembre  novantamila imprese sono pronte a chiudere. Negozi, bar, ristoranti, ma anche alberghi e bed& breakfast piegati dalla crisi economica provocata dal Covid hanno deciso di mettere una data di conclusione alla propria attività alcuni già lo hanno fatto senza aspettare neanche la fine dell’autunno. Catacombe alimentate da un’ emorragia di posti di lavoro, che potrebbe ulteriormente aggravarsi con le misure che si stanno adottando in questi ultimi giorni a livello territoriale per fronteggiare l’emergenza sanitaria.

PUBBLICITA
PUBBLICITA

TI POTREBBE INTERESSARE

Castellammare : 40 nuovi positivi al Covid-19

Rispetto ai giorni scorsi registriamo un calo dei nuovi positivi e nuovamente un alto numero di guariti: questi i dati pervenuti oggi da Regione...

Dal 25 riaprono in Campania asili e prime elementari

Lezioni e attivita’ ludiche in presenza in Campania per bimbi da 0 a 6 anni a partire dal mercoledi’ prossimo.L’Unita’ di Crisi della Regione,...

Covid, oltre 2mila guariti nelle ultime 24 ore in Campania. IL BOLLETTINO

Sono 2.158, di cui 227 sintomatici, i nuovi positivi al Covid rilevati ieri in Campania, su 15.739 tamponi, quasi 10mila in meno. Ma si...

Torre del Greco uccide la madre con un cacciavite: arrestato 33enne

Prima l’avrebbe colpita violentemente con diversi pugni poi si sarebbe accanito sul corpo con un cacciavite fino ad ucciderla. L’aggressione mortale in un’abitazione di...

C. mare : 56 nuovi positivi. Molti giovani tra i contagiati

Si abbassa leggermente la percentuale relativa al rapporto tra tamponi effettuati e nuovi positivi, ma sono ancora troppi i contagi registrati a Castellammare di...

Covid, 3217 nuovi casi oggi in Campania e 21 morti in sei giorni

Ancora in discesa i contagi da covid in Campania: Oggi si contano 3217 nuovi casi a fronte di 24. 332 tamponi effettuati. Le vittime...

Sarno, ingenti danni per il forte vento. Un ferito per il crollo di una canna fumaria

Le forti raffiche di grecale che hanno "avvolto" il paese in un vortice ha provocato danni ingenti. I Vigili del Fuoco, la Protezione Civile...

Castellammare : 3 bambini e 7 ragazzi tra i 68 contagiati nelle ultime 24 ore

Torna nuovamente alto il numero dei tamponi lavorati e di conseguenza si alza quello dei nuovi contagiati. Lasciano ben sperare, però, i tanti guariti...

C.mare di Stabia, “un dolce” gesto per l’ospedale San Leonardo

Continuano le donazioni da parte delle attività commerciali per l'ospedale "San Leonardo" di Castellammare di Stabia. Il personale sanitario è stato omaggiato di dolci...

Sarno, incendio cabina elettrica. Sul posto i Vigili del Fuoco

Sarno è nella morsa del vento: raffiche a 80 chilometri orari stanno mettendo a dura prova il territorio. Le unità di soccorso sono operative...
Napoli
cielo sereno
10.7 ° C
11.7 °
10 °
87 %
1.5kmh
0 %
Mar
16 °
Mer
16 °
Gio
17 °
Ven
17 °
Sab
17 °
PUBBLICITA