Pubblicità

Tempo una settimana dalla fine del “Lockdown” causa pandemia da Covid-19 e finisce il momento di quiete per le spiagge del litorale stabiese di via Alcide de Gasperi, che rivedono i macro inquinanti killer di tante specie marine provenienti dal fiume Sarno. Questa mattina, sulla spiaggia soprannominata dei Tedeschi, si sono riviste: bottiglie di fertilizzanti, detergenti, bibite e cassette di polistirolo utilizzate dai floricoltori. Tutto in mare e sulle spiagge anche a causa della griglia di depurazione da macro inquinanti, che continua ad essere inattiva nei pressi di via provinciale Schiti a Torre Annunziata nel silenzio di tutti (o quasi).