E’ accusato di lesioni personali e tentata estorsione G.D. 30 anni arrestato ieri dagli uomini della polizia di stato. La volante del commissariato stabiese è intervenuta in via Traversa Lattara: l’uomo nel corso di un accesso diverbio con il padre per motivi economici ha afferrato una bottiglia e gliel’ha spaccata in testa procurandogli una ferita alla tempia. Dopo le formalità di rito il reo è stato trasferito nel carcere partenopeo.