Violenza domestica: succede ieri pomeriggio all’Acqua della Madonna. Vittima delle minacce e delle percosse del convivente una donna di 39 anni. I vicini di casa avrebbero sentito le urla della coppia e chiamato le forze dell’ordine. Pattuglie del 112 si sono precipitate sul posto, bloccando l’uomo, un 46 enne di Castellammare di Stabia. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto al carcere di Poggioreale. La vittima è stata ricoverata in ospedale per i traumi riportati al viso, al cranio e al torace. Ferito anche uno dei militari intervenuti: per lui 7 giorni di prognosi.