CASTELLAMMARE: Coltivavano droga in un garage al rione Moscarella, tre arresti

Coltivavano droga in un garage del rione Moscarella a Castellammare. I carabinieri danno esecuzione a tre ordinanze di custodia cautelare in carcere per coltivazione e violazione della legge sulle armi. Nei guai padre e figlio stabiesi residenti a Traversa Tavernola: Carlo Iacone di 44 anni e Antonio Iacone di 21 anni, già noti alle forze dell’ordine, trasferiti nel carcere di Poggioreale. Uno dei destinatari dell’ordinanza è invece già detenuto. Si tratta di Bruno Sorrentino 22 enne residente a Gragnano. Lo scorso 4 febbraio, i militari dell’arma avevano accertato che i tre avevano la disponibilità di un garage condominiale nel rione moscarella di Castellammare.Il box era stato adibito a serra per la coltivazione di marijuana. All’interno del locale nel rione periferico erano stati trovati oltre 5 kg. di marijuana, 89 piante di cannabis indica per un peso totale di circa 70 kg., lampade e timer per il funzionamento della serra. I carabinieri avevano anche sequestrato 2 pistole calibro 380 e 7,65 e 85 

FONTE: http://www.metropolisweb.it/Notizie/Stabiese/Cronaca/colivavano_droga_garage_rione_moscarella_tre_arresti_castellammare.aspx

ALTRE NEWS

ULTIME NOTIZIE

Gragnano, tutto pronto per il primo micronido comunale “Infanzia Serena”: inaugurazione il 14 maggio

Gragnano, tutto pronto per il primo micronido comunale “Infanzia Serena”: inaugurazione il 14 maggioIl sindaco Nello D’Auria: “Presto anche un’altra struttura finanziata con i...