domenica, 7 Marzo 2021

SANGUINACCIO E CHIACCHIERE STABIESI …LA RICETTA

PUBBLICITA

All’epoca delle nostre nonne vi era l’usanza di allevare un maiale (per chi viveva in campagna) o di chiedere ad un contadino di fiducia di farlo per loro. Oggi questa usanza è andata perduta per motivi di igiene e salute quindi questa sarà una ricetta rivisitata.

SANGUINACCIO SENZA SANGUE: 1 litro di latte 80 grammi di amido di mais 500 grammi di farina 200 grammi di cacao 200 grammi di cioccolato fondente 100 grammi di burro 1 bustina di vanillina 1 bustina di cannella cedro e pinoli a piacere In una pentola versate lo zucchero il cacao e l’amido e mescolate bene,aggiungete il latte a filo e mescolate ancora fino ad ottenere un composto omogeneo e senza grumi. Passate ai fornelli e sempre mescolando a fuoco lento aggiungete la cioccolata e il burro. Portate a bollore.Una volta raffreddato aggiungete la vanillina, la cannella i pinoli e il cedro.

CHIACCHIERE: 500 grammi di farina 4 uova 3 cucchiai colmi di zucchero 1 pizzico di sale 50 ml di olio extravergine olio di semi per friggere zucchero a velo Fare la fontana con la farina e rompervi le uova ,unire lo zucchero il sale e l’olio,mescolare prima con la forchetta poi impastare con le mani fino ad ottenere un panetto morbido. Stendere la pasta in una sfoglia sottile o con il matterello o con la macchina per la pasta. Ritagliare con la rondellina dentellata dei rettangoli lunghi e stretti. Friggere in abbondante olio.Una volta raffreddate spolverizzare con zucchero a velo. ARTICOLO DI SABINA SCHETTINO

PUBBLICITA

ALTRE NEWS

DALLA HOME