martedì, 17 Maggio 2022

Juve Stabia, Mario Turi: “Il Menti deve essere un’arma in più contro il Napoli”

Alla vigilia della sfida delicata del campionato Primavera, tra Juve Stabia e Napoli, ci pensa il mister degli stabiesi ad incitare i tifosi.Dopo le due sconfitte contro Palermo e Reggina, la Juve Stabia dovrà affrontare domani i più quotati cugini del Napoli, che per l’occasione si terrà allo stadio Menti, in concomitanza con la trasferta della prima squadra ad Empoli.

Turi chiede una grande partecipazione da parte del pubblico, la richiesta è chiara: rendere il Mentiuna bolgia, un inferno per gli avversari, così da strappare i tre fondamentali punti. Il tecnico della Juve Stabia primavera ai microfoni di tuttocalciatori.it ha dichiarato: “La gara di domani sarà molto utile per testare la reazione dei ragazzi dopo le due sconfitte consecutive di Palermo e Reggio. Fa sicuramente piacere giocare un derby importante e di rilievo come quello contro il Napoli allo stadio ‘Menti’ e non nascondo il desiderio di vedere un ‘Menti’ pieno di gente che ci venga a sostenere incessantemente; questa squadra lo merita e chi è già venuto a vederci può confermarlo. Certo, da stabiese e tifoso della Juve Stabia sono molto contento di poter disputare il derby in casa nostra con la nostra gente e, mi auguro, di vedere tantissime persone assiepare i gradoni dello stadio e darci quella spinta necessaria che solo un pubblico caldo e passionale come quello di Castellammare può dare.” 

Attualmente la squadra di Castellamare di Stabia occupa l’undicesima piazza in classifica, a quota diciannove punti. Il Napoli è sesto, a tre punti da Palermo (quarta con 36 punti).

ALTRE NEWS