ECCO L’IDENTIKIT DEL TRADITORE

Come scoprire un tradimento? Lo spettro di ogni rapporto, oggi in vertiginoso e pericoloso aumento. Ma basta avere un po’ di fiuto e spirito di osservazione e il più è fatto: il fedifrago viene scoperto.
Ecco i Segnali per riconoscere un tradimento!

Segnali del tradimento in atto:
1. Non molla mai il suo cellulare
2. Va spesso in bagno o in luoghi appartati con il telefonino
3. Porta giù il cane in orari insoliti
4. Va a buttare la spazzatura (lo aveva sempre odiato)
5. Sosta in bagno per tempi improbabili

«Gli uomini che tradiscono si riconoscono subito, perché enfatizzanoi loro lati caratteriali. Io li ho divisi in tre cate

gorie: l’euforico, il borbottone, il rancoroso».

Profilo del fedifrago

L’euforico: attenua i sensi di colpa con atteggiamenti di gentilezza nei confronti della tradita, e cura maniacalmente il suo aspetto come mai aveva fatto prima. Diventa distratto in modo preoccupante, passa lungo tempo sdraiato sul letto a fantasticare, vive in un mondo tutto suo e ha sbalzi di umore. Cura il fisico, va in palestra esageratamente, si profuma e sta attento anche alle minime calorie.

Il borbottone: i suoi sensi di colpa si trasformano in malumore. È un continuo brontolare nei confronti della moglie, del mondo, della vita in genere. Non gli sta mai bene nulla, diventa improvvisamente ipocondriaco, non sopporta la confusione e ha gesti di stizza verso chi fa domande del tipo «che ti succede?».

Il rancoroso: è il più pesante da sopportare. I suoi sensi di colpa si concentrano tutti verso la moglie, colpevole di “esistere” e quindi di essere un ostacolo al godimento pieno dell’avventura. Il rancoroso ringhia: contro la compagna, i figli, i parenti, la tv, se la prende con la minestra fredda e l’arrosto che sa di bruciato, si inalbera e sbatte la porta senza un motivo. Ha lunghi silenzi e musi immotivati.

Hai mai avuto il sospetto che lui fosse un traditore?
Commenta qui sotto e scrivicelo!

ALTRE NEWS

ULTIME NOTIZIE

Gragnano, tutto pronto per il primo micronido comunale “Infanzia Serena”: inaugurazione il 14 maggio

Gragnano, tutto pronto per il primo micronido comunale “Infanzia Serena”: inaugurazione il 14 maggioIl sindaco Nello D’Auria: “Presto anche un’altra struttura finanziata con i...