38770615_2118481474890821_8189119026937462784_n

Sarno: questione passaggio a livello di via Roma: per l’EAV nessun pericolo

Ieri mattina, a Napoli, si è svolto un incontro chiarificatore tra il Presidente dell’Ente Autonomo Volturno, Umberto De Gregorio, ed il Sindaco di Sarno, Giuseppe Canfora.
I tecnici dell’EAV hanno chiarito come non esiste alcun problema di sicurezza e come tecnicamente funziona la remotizzazione dei passaggi a livello, che ormai interessa ben 25 passaggi a livello. Il controllore è posizionato nella stazione e, grazie alle telecamere presenti, che notano i problemi e le presenze umane, ordina l’apertura e la chiusura delle sbarre; in caso di guasto dei passaggi a livello (automatizzati o presenziati) infatti, questi ultimi non vengono
abbassati, fino alla riparazione del guasto, per non bloccare il traffico dei luoghi interessati, ma si tengono le sbarre alzate, imponendo ai treni in transito di procedere a passo d’uomo. I treni vengono avvisati con segnali audiovisivi e telefonicamente. I capitreno scendono dal treno e lo accompagno alla stazione.
L’EAV ha fatto presente che anche il Ministro Toninelli ha confermato che l’emergenza (a causa di un fulmine) del 4 agosto è stata “gestita in sicurezza”.
Il Comune di Sarno ha chiesto maggiore sicurezza e più personale; a seguito dell’incontro si è deciso di verificare l’inserimento di eventuali dispositivi ad hoc per i bambini che frequentano le scuole vicine al passaggio a livello di Via Roma, per impedire l’attraversamento a sbarre chiuse. Il Sindaco di Sarno, a margine dell’incontro, si è ritenuto soddisfatto ed ha sottolineato il supporto dei vigili urbani che hanno affiancato il personale dell’EAV nella gestione dell’ultima situazione.

Come da comunicato

Commenti

Commenti