38773925_227806881214785_5643457765608259584_n

Stabia Main Port: benvenuto Aquila. Lo yacht con a bordo un lampadario di 11 metri

Stabia Main Port ha dato il benvenuto a Aquila: imbarcazione a motore lunga 85.6 metri, ex Cakewalk, costruita nel 2010 nel cantiere navale americano  Derecktor Shipyards, completamente riattato nel 2016. Una presenza maestosa la sua che non passa di certo inosservata ai cittadini che passeggiano sul molo borbonico stabiese . La nave si sviluppa su quattro ponti dove gli spazi da condividere offrono: bar, zone allestite per cene all’aperto, vasca idromassaggio a prua, un desk party con cabina Dj, sistema AV, macchina fumo e spettacolo luci, degno delle migliori discoteche. Interni eleganti e sontuosi accolgono i dodici ospiti in sei cabine. L’equipaggio, composto da 28 membri, dispone di una cabina

extra. La suite, con 60 metri di terrazzo, studio, sala massaggi, parrucchiere e bagno privato è riservata all’armatore. Imponente scende dal ponte sole (il primo) fino al ponte inferiore ( il quarto) un lampadario a cascata lungo 11,2 metri che riflette la luce sul pavimento di marmo bianco in uno splendido salone . Una chicca di fabbricazione ceca completamente in cristallo. Palestra, sala cinema con tv da 85 pollici, spa, sono i servizi che offre a bordo questo “rapace” del mare oltre a un tender da 11,3 metri, moto d’acqua Yamaha, attrezzature per lo snorkeling, sci nautico e una miriade di giochi d’acqua. Disponibile per il noleggio al costo di 945.000 mila euro a settimana, Aquila è di proprietà della famiglia Walton , imprenditori americani classificati dalla rivista Forbes tra i cinque più ricchi al mondo, con un patrimonio stimato di circa 150 miliardi di dollari. Una ricchezza che deriva dalla Walmart, catena multinazionale della vendita al dettaglio, fondata nel 1962 dal capostipite Sam.

Commenti

Commenti