Screenshot_20180708-105829

C.mare di Stabia: donna aggredita in villa. Ubriaco bloccato dagli immigrati

Ieri sera una donna è stata aggredita da un uomo mentre passeggiava in villa comunale. L’assalitore probabilmente sotto l’effetto di sostanze alcoliche si è scagliato contro la vittima per motivi ancora da chiarire. L’uomo, un ucraino pregiudicato per reati vari e oltraggio a pubblico ufficiale, nel rione Moscarella aggredì un poliziotto, è stato bloccato da alcuni  passantie da due immigrati venditori che occupano solitamente gli spazi di via Bonito per esporre la merce . La donna una moldava  l’ha denunciato circa un mese fa per stalking fino al diverbio di ieri sfociato nell’aggressione.  Allertato il 112 sul posto sono intervenute le forze dell’ordine e la polizia municipale. Privo di documenti è stato Comando Gruppo di Torre Annunziata per

l’identificazione. Entrambi residenti a Castellammare di Stabia non hanno legati da vincoli sentimentali.  L’aggredita soccorsa è stata trasportata al San Leonardo. 

Commenti

Commenti