Parrocchia_SSmariadellapace_cmare

C.mare di Stabia: crolla il soffitto della Chiesa della pace. Storia, culto, arte finito in polvere

Degrado, distruzione, un patrimonio abbandonato questo è la Chiesa della Pace dedicata a Santa Maria. La struttura a causa dell’inagibilità è chiusa al pubblico, risale al 1525 e vanta cinque altari. Il soffitto presenta un dipinto del 1826 da Angelo Ferrari, raffigurante Elisa innalzata su un carro di fuoco. Oggi quest’opera non esiste più perchè il tetto questa notte è crollato. Nel corso degli anni il luogo di culto, che si trova nel centro antico di Castellammare di Stabia, si è lentamente disgregata. Una politica distratta,assente negli anniforse non hai mai pensato di presentare progetti al Governo Nazionale. Grazie al grazie al “Patto

del Sud” sono state stanziate somme destinate a finanziare il  recupero di centri storici, strade, chiese e opere di importanza storica. Ultima in ordine ad accedere è Milazzo: concessi 400 mila euro per la ristrutturazione della chiesa di San Papino.

Commenti

Commenti