donna-stupro-violenza-sulle-donne

Castellammare, violentano in gruppo una ragazzina di 12 anni : ora è incinta.

Castellammare di Stabia. Violentata a dodici anni da un branco. Sono tutti minori i protagonisti dell’orrenda vicenda che ieri ha portato all’emissione di un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 4 ragazzi di età compresa tra i 14 e i 16 anni, tutti di Castellammare di Stabia. Sono accusati di violenza sessuale ai danni di una ragazzina di 12 anni di Gragnano. L’episodio, coperto dal più stretto riserbo proprio per l’età dei protagonisti, è avvenuto ad aprile scorso quando la ragazzina è stata costretta da quei coetanei a subire atti sessuali contro la sua volontà. Ed una spensierata serata tra giovani si è trasformata nell’incubo di una violenza di gruppo. E’ a Castellammare che si è consumata una violenza che ha lasciato nella vittima l’orrore e segni indelebili. La ragazzina violentata è incinta ed è stato anche questo a far scattare la velocissima indagine delle forze dell’ordine che hanno raccolto la testimonianza della vittima ed inviato un accurato fascicolo alla Procura presso il Tribunale per i Minori di Napoli, all’origine dell’ordinanza eseguita ieri. Una vicenda straziante che ha distrutto la giovane esistenza della ragazzina di Gragnano e dei familiari ai quali l’adolescente ha dovuto raccontare quanto le era accaduto in un’apparente serata tra amici.Una storia che si ripete, che riporta alla memoria il branco di Pimonte con una

ragazzina di 15 anni violentata da undici minori, nel luglio del 2016, ma anche il branco in azione a San Valentino Torio, dove la vittima una sedicenne di Sarno fu segregata e violentata a turno da 4 coetanei.L’episodio che ha portato all’emissione dell’ordinanza di custodia cautelare a Castellammare ha un particolare ancora più agghiacciante: la vittima ha solo 12 anni. Una bambina violata catapultata contro la sua volontà in un orrore senza fine.

Commenti

Commenti