AMBULANZA

Investito sulle strisce pedonali muore al Nord anziano di Sarno

Massa. Due morti e alcuni feriti, è questo il bilancio del tragico incidente avvenuto quest’oggi a Massa Carrara. Tra le vittime c’è anche un uomo originario di Sarno, in provincia di Salerno. Gli agenti della Polizia Stradale hanno rintracciato ed arrestato l’uomo che, a bordo di un furgone ha travolto alcune persone che si stavano recando in vacanza a Praga. Si sospetta che l’uomo fosse alla guida sotto l’effetto di cocaina ma si attendono gli esami di laboratorio. Il reato contestato è quello di omicidio stradale. In quattro sono stati investiti mentre stavano attraversando sulle strisce pedonali all’altezza dell’ACI per raggiungere il bus dove era previsto l’appuntamento per la partenza. L’impatto e’ stato violento e una donna di 74 anni, originaria di Massa ma residente ad Empoli e’ morta sul colpo. Un uomo di 81 anni, originario di Sarno (Salerno), ma residente a Massa e’ deceduto poco dopo presso l’ospedale cittadino. Presso lo stesso ospedale si trovano anche gli altri feriti: uno di loro e’ in fin di vita. Gli investigatori della Sezione Polizia Stradale di Massa, coordinati dalla locale Procura della

Repubblica, hanno contestato al conducente del furgone, un 40enne della provincia di Lucca, il duplice omicidio stradale e stanno trasmettendo il fascicolo d’inchiesta all’autorita’ giudiziaria

Commenti

Commenti