ruspe

C.mare di Stabia: arriva la demolizione per 18 case abusive

Lo spettro degli abbattimenti aleggia su Castellammare di Stabia. Sarebbero 18 gli immobili abusivi per i quali la Procura della Repubblica di Torre Annunziata ha già emesso una sentenza di demolizione. Sotto i colpi delle ruspe dovrebbero cadere  case costruite illegalmente in zona Privati e Varano. Il colleggio commissariale della città governato dal prefetto Gaetano Cupello ha chiesto l’istituzione di un mutuo pari a circa 300 mila euro per pagare le ditte incariche alla demolizione. Un onere che spetta ai proprietari che raramente agiscono ma ai quali il Comune presenterà il conto in seguito. Le costruzioni abusive deturpano il paesaggio, il ripristino dello stato dei luoghi è l’obbiettivo principale di questi interventi.

 

Commenti

Commenti