allagamenti-due

Castellammare, allagato anche il caveau della Banca Stabiese

Castellammare. Strade fiume. Si lavora per far defluire velocemente l’acqua che si è accumulata lungo corso Garibaldi, parte di Corso Vittorio Emanuele e altre arterie del centro città. Pochi minuti fa sono intervenuti sul lungomare di Castellammare di Stabia i tecnici comunali. Si lavora alla liberazione degli sbocchi fognari con escavatori attualmente a lavoro nel tratto di fronte la Banca Stabiese. L’istituto di credito ha subito numerosi danni perché si è allagato in gran parte il caveau. Oltre ai danni alla circolazione stradale che ha subito profondi disagi, pare si siano allagati anche i piani

interrati dei palazzi lungo la Villa Comunale e Corso Vittorio Emanuele. Situazione davvero complicata che ha letteralmente messo in ginocchio una città intera. Fonte  Cronache della Campania 

Commenti

Commenti