caretta-caretta

C.mare di Stabia, rinvenuta tartaruga “Caretta” sull’arenile

Amaro ritrovamento questa mattina in via G.Bonito a Castellammare di Stabia: in prossimità dell’arenile è stata rinvenuta una tartaruga Caretta Caretta purtroppo senza vita. Il rettile più comune del Mar Mediterraneo potrebbe essersi “spiaggiato” dopo aver perso l’orientamento trascinato dal vento oppure nei casi più comuni attribuibili alla morte le “attività antropiche” dell’uomo che rischiano di avere

un impatto distruttivo sulla fauna marina. L’inquinamento ambientale è una delle cause principali: la plastica a volte la ingoiano per errore, altre perché l’olfatto li inganna e la scambiano per cibo provocando i decessi.

Commenti

Commenti