PORTA BUS SFONDATA PER GELOSIA

Sant’Antonio Abate, accecato dalla gelosia danneggia bus

Un episodio di inaudita follia si è verificato nel tardo pomeriggio di oggi a Sant’Antonio Abate. Un giovane di 19 anni avrebbe colpito con calci e pugni la porta di un autobus di linea mandando in frantumi il vetro e provocando allo stesso danni di altra entità. E’ accaduto alla fermata di via Roma dove il 19enne quando ha visto l’autista avvicinarsi alla fidanzata per chiederle il biglietto, si sarebbe esagitato. Accecato forse dalla troppa gelosia avrebbe interpretato il gesto dell’uomo

come un “provarci”. Una reazione violenta, furiosa tanto da richiedere l’intervento delle forze dell’ordine. Una pattuglia dei carabinieri giunta sul posto avrebbe bloccato il giovane. Portato in caserma è stato deferito in stato di libertà alla locale autorità giudiziaria per danneggiamento aggravato e interruzione di pubblico servizio.

foto:web

Commenti

Commenti