306_pisside1401991as

C. mare: furto in chiesa. Rubano la pisside in oro contenente le ostie dalla chiesa della Starza. Caccia ai ladri

Gli investigatori sono sulle tracce dei ladri che nei giorni scorsi hanno rubato la pisside in oro contenente le ostie dalla chiesa della Starza a Castellammare di Stabia. Gli inquirenti hanno visionato le telecamere dei negozi che si trovano nei pressi della chiesa e anche di una banca che si trova nelle vicinanza per trovare eventuali frame utili a risalire al ladro o ladri sacrilegi. Si tratta della chiesa dedicata alla Vergine del Santo Rosario di Pompei, più comunemente chiamata “Chiesa della Starza”.
A dare la notizia è stato direttamente il parroco Don Fabio Di Martino dall’altare: “Purtroppo devo darvi una brutta notizia. Lunedì mattina, qualcuno ha aperto la teca delle ostie e ha trafugato una pisside con il suo contenuto sacro – ha spiegato don Fabio. E’accaduto

tra le 8 e le 8,20 del mattino. Ho denunciato il fatto al nostro Vescovo, monsignor Francesco Alfano, che finora mi aveva chiesto di non raccontarlo a nessuno. Ma adesso, insieme, abbiamo deciso di dirlo a tutti voi per chiedervi preghiere di riparazione alla grave profanazione subita da nostro Signore”. Non è escluso che si tratta di satanisti visto che già in passato nella vicina Gragnano ma anche sui boschi di Qusisana a castellammare sono state trovate tracce di riti esoterici.

Commenti

Commenti