Curva-Sud-Siberiano-Salernitana

Clamoroso. Juve Stabia – Lecce poteva giocarsi a Salerno

Salerno
Stadio Arechi off limits per la Juve Stabia? Così pare. E non è nemmeno difficile spiegare i motivi. Stando alla notizia rilanciata in queste ore dal collega Dario Cioffi per il sito “Macchie d’inkiostro”, la società stabiese avrebbe chiesto all’U.S.Salernitana e all’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Vincenzo Napoli di poter giocare a Salerno la sfida in programma nel fine settimana contro il Lecce. Come noto, le “vespe” stanno disputando le gare casalinghe in giro per la regione a causa dell’indisponibilità del Menti, ma l’ipotesi Arechi sarebbe stata scartata per tre ragioni molto semplici:

-i granata giocheranno in casa sabato pomeriggio e non c’è tempo per chiedere lo slittamento alla domenica del big match dell’ottava giornata tra Juve Stabia e Lecce

-la società di Lotito e Mezzaroma è consapevole che le condizioni del manto erboso dell’Arechi non sono ottimali e giocare due partite in meno di 48 ore potrebbe comportare problematiche piuttosto serie. Del resto la stessa Salernitana si allena tra Volpe e Mary Rosy e si sarebbe trattato di un clamoroso controsenso

-ordine pubblico: è noto che non corre buon sangue non solo tra salernitani e stabiesi, ma anche tra la stessa torcida granata e gli ultras del Lecce, tra i pochi a muoversi in massa in trasferta anche in Lega Pro. Ovviamente avrebbe avuto poco senso giocarla in campo neutro a Salerno a porte chiuse, un doppio danno per il sodalizio gialloblu.

Gaetano Ferraiuolo
mercoledì 4 ottobre 2017 alle 16.57
Fonte https://www.google.it/amp/www.ottopagine.it/amp/137706/l-indiscrezione-arechi-no-alla-juve-stabia.shtml?espv=1

Commenti

Commenti