Xarifa-2-366×500

C.mare,allo Stabia Main Port arriva la storia con la nave Xarifa.

Un’affascinante signora di 90 anni ha rapito, in mare e in banchina, l’attenzione di turisti e appassionati del genere pleasure craft, allo Stabia Main Point di Castellammare di Stabia. La nave è un imbarcazione a vela che, nei suoi 49 metri di lunghezza, conserva tra interni in legno, confortevoli ed eleganti, la storia di personaggi famosi che hanno caratterizzato il ventesimo secolo. Costruita nel 1927 a JS White & Co sull’isola di Wight, per Franklin Morse Singer, uno dei tanti figli del re multimilionario americano della macchina per cucire, Isaac Singer; la storia racconta che lo yacht fu il nido d’amore della coppia Edoardo VII, re d’Inghilterra e la concubina duchessa Wallis Simpson, nel corso della resistenza danese, durante la seconda guerra mondiale. Chiamata prima Capitana poi Georgette, nel 1952 fu acquista dall’austriaco Hans Hass che la ribattezzo con il nome Xarifa, dall’arabo nobile. Zoologo, oceanografo, biologo, pioniere nella ripresa e nella fotografia subacquea, insieme ad altri scienziati, intraprese negli anni ’50 due spedizioni nel Pacifico e nell’Oceano Indiano. Negli

anni 60 divenne di proprietà della famiglia italiana Traglio. Imbottigliatrice e distributore della mitica bevanda americana Coca Cola nel nord Italia. Protagonista di crociere e regate storiche, il regista Tony Richardson  la scelse per farla “recitare” nel film “The Sailor di Gibilterra”, i cui protagonisti, gli attori Vanessa Redgrave e Jeanne Moreau, vivono a bordo dell’imbarcazione la loro storia d’amore. Da anni ormeggiata nel porto Hercule di Montecarlo, questo fantastico esemplare è stato venduto dagli eredi di Carlo Traglio e affidata alle più importanti agenzie di vendita e charter nautico del Principato di Monaco. A bordo c’è spazio per 8 ospiti più l’armatore e l’equipaggio, che risiede negli alloggi di prua. Lo schooner costa per il noleggio settimanale € 80.000 in bassa stagione e € 95.000 in alta. Destinazione Mediterraneo Occidentale…vento a poppa gratis e farete anche voi parte della storia.

Commenti

Commenti