Sarno:ospedale Villa Malta (ph Francesco Pecoraro ag. Tanopress)

Sarno, la lenta agonia dell’ospedale. Chiusi alcuni ambulatori

L’ospedale “Martiri del Villa Malta” di Sarno sembrerebbe essere destinato a un’agonia silente. Una sanità negata ai cittadini, l’assistenza sanitaria a tutela dei pazienti si stà riducendo ai servizi minimali. L’allarme è scattato dopo la chiusura di sei ambulatori, all’interno del presidio, per mancanza di personale. Chiusi: fisioterapia respiratoria, epatologia, reumatologia, pediatria e diabetologia. La situazione non cambia nei reparti come ortopedia e radiologia, dove c’è una forte carenza di organico.

Il nosocomio, che per posizione territoriale, costruito con i potenziali servizi, doveva essere un fiore all’occhiello della sanità campana, si ritrova, protagonista di uno stillicidio senza fine.  

 

 

Commenti

Commenti