Sarno:ospedale Villa Malta (ph Francesco Pecoraro ag. Tanopress)

Sarno: si dà fuoco per errore mentre cerca di uccidere le formiche

Aveva deciso di liberarsi una volta per tutte delle formiche che avevano invaso la parte esterna della sua abitazione sul corso Amendola, e non avrebbe mai potuto immaginare che tutto ciò, si sarebbe trasformato in tragedia. Come riportato dal sito puntoagronews La donna, P. A., quasi 70enne, si è armata di alcol ed ha cosparso il piazzale ed un muretto vicino con il liquido infiammabile. Nel dare però fuoco alle formiche c’è stata una fiamma di ritorno e l’alcool le è esploso tra le mani, tanto da ricoprirle il corpo e farla diventare una torcia umana. Un incidente terribile e davvero inaspettato, avvenuto circa una settimana fa. La donna poi è stata trasportata d’urgenza, prima all’ospedale di Sarno e poi successivamente con estrema emergenza,

presso il reparto grandi ustionati dell’ospedale Cardarelli di Napoli. Purtroppo però la settantenne non ce l’ha fatta ed è morta. Questa mattina la brutta notizia ha fatto il giro della città. La donna, madre e moglie, ha vissuto una settimana circa, di atroci sofferenze e nonostante le diverse operazioni subite, alla fine ha perso la vita
Fonte :http://www.puntoagronews.it/in-evidenza/item/53565-sarno-si-da-fuoco-per-errore-mentre-cerca-di-uccidere-le-formiche.html

Commenti

Commenti