Anziana di Sarno morta in ospedale: indagati 4 medici dell’Umberto I di Nocera

Quattro medici dell’ospedale di Nocera Inferiore, sono stati iscritti nel registro degli indagati con l’accusa di omicidio colposo per la morte di di Maria Siano, 77enne di Sarno avvenuta una settimana fa all’ospedale Mauro Scarlato di Scafati. Sono stati i familiari della donna a presentare la denuncia dopo che la loro congiunta, sottoposta a una doppia operazione a distanza di 4 anni. Maria Siano risiedeva nella frazione di Lavorate, a Sarno,e otto figli. Secondo i familiari il calvario medico dell’anziana era cominciato nel 2013, con una serie di interventi. A marzo di quest’anno poi un nuovo ricovero in ospedale, a Nocera Inferiore con l’asportazione di un angioma. Tornata a casa le sue condizioni erano peggiorate e fu ricoverata al Mauro

Scarlato a Scafati a causa di una polmonite risultata fatale. Secondo i familiari e secondo la denuncia i colpevoli della morte dell’anziana sarebbero i cui medici dell’Umberto I di Nocera accusati di scarsa assistenza . Ora sarà l’autopsia a chiarire le cause della morte.

Fonte:Cronache della Campania

Commenti

Commenti