news124580

Poggiomarino/Striano alunni picchiati e umiliati:arrestate due maestre

Due maestre sono state poste agli arresti domiciliari dai carabinieri con l’accusa di aver maltrattato bambini che frequentavano l’ultimo anno della scuola materna. Le violenze avrebbero avuto luogo nel Plesso Miranda, della scuola Statale Tortorella di via Iervolino: schiaffi, spintoni, tirate d’orecchio, lancio di oggetti, violenze fisiche e mentali perpetrate ai danni di alunni tra i 5 e 6 anni. Le indagini degli uomini dell’arma, sono iniziate circa cinque mesi fa in seguito alle denunce presentate da alcuni genitori; che riportavano le confidenze dei loro figli. I militari, alla guida del maresciallo Andrea Manzo, hanno quindi indagato tramite l’installazione di telecamere nascoste nell’aula, grazie alle quali si sono potuti documentare i maltrattamenti compiuti dalle docenti:

M.S. 59 anni di Poggiomarino e T.F. 49 di Striano. L’arresto è stato eseguito dai carabinieri di Torre Annunziata agli ordine del Capitano Andrea Rapone e del Tenente Luca De Vito dopo la chiusura delle indagini condotte dai colleghi di Poggiomarino; tutto, su richiesta avanzata dal procuratore Sandro Pennalistico della medesima Procura oplontina. L’Ufficio Scolastico Regionale ha sospeso le due donne dall’insegnamento: decisione presa dopo l’incontro avvenuto con la dirigente della scuola, Rosanna Ferrero. Previsto per fine settimana l’interrogatorio di garanzia

Commenti

Commenti